Pilates dopo trapianto al rene

La persona che ha subito un trapianto del rene, ha la possibilità di fare nuovamente qualsiasi attività, anche a livello agonistico, l'importante è che non faccia qualcosa di traumatico che vada in conflitto con la zona nella quale il rene è stato reimpiantato.
 
Il rene viene solitamente inserito anteriormente nella regione anatomica, (normalmente non si tente ad asportare il rene non funzionante) chiamata fossa iliaca (zona in corrispondenza del muscolo ileo psoas) che pare sia una zona piuttosto protetta e facilmente raggiungibile in caso di controlli successivi.
 
Tornando alle nostre competenze è quindi possibile eseguire tutti gli esercizi del pilates, con attenzione a quelli che prevedono il forte interessamento del muscolo ileo psoas, quali:
roll up, one/double leg stretch, one/double leg circle, Single/Double Straight Leg Stretch, gli affondi del knee stretch o la serie stomach massage sul reformer, etc
 
In generale attenzione a tutti gli esercizi di estrema estensione o di estremo accorciamento delle gambe rispetto al busto.
Di seguito è inserito il collegamento alla definizione dell'ileo psoas ed alla sua funzione presa dal sito di uno dei nostri studi PPM di Torino
http://www.yogapilates.it/2009/03/quanto-incide-lileo-psoas-nella-postura/
 
Grazie ed alla prossima

Federazione Italiana Pilates Sede Nazionale - Corso Tassoni 25 //  Torino Italia

RIMANETE AGGIORNATI SUI PROSSIMI CORSI DI FORMAZIONE!
CHIEDI INFO RIGUARDO LA TUA FORMAZIONE.

 

Più di 600 istruttori PPM certificati, di cui almeno 150 INSEGNANTI PPM in tutta Italia

NETWORK MENU

SUPPORTO

  • Supporto
  • Documentazione
  • Site Map
  • Regolamento

SERVIZI

  • Newsletter
  • Eventi/Stampa
  • Multimedia
  • RSS feed